Turismo
Siamo inoltre a vostra completa disposizione per suggerimenti circa l’alloggiamento, visite a monumenti, attività sportive varie, ristoranti, shopping, favolose e rilassanti passeggiate sia in riva al mare che sulle verdeggianti colline circostanti, locali alla moda, etc… In attesta di incontrarvi vi proponiamo una panoramica suoi luoghi da visitare e assolutamente da non perdere.
Oltre alle attività subacquee, Ionian Dive Center, vi farà scoprire Marathopolis ed i suoi dintorni. Questi luoghi offrono distrazioni di ogni genere, dalla scoperta di antichi siti ricchi di storia, ad una animata vita notturna che si svolge in alcuni quartieri.
 Gargalianoi
Gargalianoi é una pittoresca cittadina che si situa vicino a Marathopolis, dietrostante la riva del mare, su una collina coperta di oliveti e vigne che attribuiscono un fascino particolare. Nota per la sua bellezza naturale e selvaggia allo stesso tempo, Gargalianoi offre una vista mozzafiato sull’isola di Proti e su tutta la regione.

 L’isola di Proti
L’isola di Proti (altezza 184 metri sul livello del mare), si trova ad appena 3 kilometri ovest da villaggio di Marathopolis. Luogo idele per l’immersione subacquea, tutto intorno alla sua circonferenza is trovano infatti numerose cale e piccole baie che ogni volta la fanno diventare magica. Secondo la leggenda Proteas, figlio di Poseidone dio del mare della mitologia greca, avrebbe dato il suo nome all’isola.
Questa piccola ed incantevole isola, praticamente disabitata, fu rifugio di pirati nel XVIII e XIX secolo. Ugualmente importante dal punto di vista archeologico, si trovano vestigie di antiche fortificazioni. Attualmente ospita il monastero di Panagia Gorgopigi, dedicato alla vergine Maria, la cui immagine raffigurata su un’incona fu ritrovata sulla spiaggia dell’isola.
 L'isola di Sphactéria
all'intero esercito ateniese durante la guerra del Peleponneso. Un altro fatto storico la vede protagonista di una terribile battaglia navale quando, nell’ottobre del 1827 ben 82 navi della flotta turca subirono una terribile sconfitta da parte della flotta franco-russa. I resti di questo terribile conflitto si possono ancora reperire nel fondo del mare.
L’isola di Sfacteria (Sfaktiria in greco) ha una lunghezza di 4,6 km ed una larghezza che varia da 500 a 1000 metri. Quest’ isola é disabitata. Vi si possono trovare molteplici monumenti funerari dedicati alla memoria di eroi, caduti per l’indipendenza della Grecia. Sulla cima, le rovine che testimoniano dello scontro che, nel 425 ac, vide 420 spartani resistere disperatamente
 Pylos
Pylos (conosciuta anche come Navarino) é la sede del municipio di Pylos-Nestor, che fu instaurato nel 2010. La città é famosa sin dall’antichità per il ruolo che ha avuto nella storia e nella mitologia greca. E’ stata spettatrice della battaglia navale di Navarino nel 1827, nel quadro della guerra d’indipendenza greca. E’ una delle più attraenti cittadine del Peloponneso, famosa
per la fortezza esagonale di Neokastro, che sovrasta il lato occidentale della città e possiede inoltre un grazioso porticciolo di pescatori. 
 Marathopolis  
Situata a sud ovest del Peloponneso, Marathopolis é un tranquillo e piacevole villaggio di pescatori, che possiede diversi vantaggi, un porto dove si possono ammirare i tipici pescherecci che costituiscono una vera attrazione, le acque cristalline del mar ionio, le estese spiaggie di sabbia fine, gli oliveti centenari, stradine
brulicanti di caffe e taverne aperti fino a tarda sera, spettacoli musicali di qualità, degustazione dei vini particolari prodotti nella regione, in breve tutto quello che ci vuole per trascorrere dei piacevoli momenti di vacanza. Di fronte, a qualche braccia di mare, l'isola Proti vi incanterà con il suo facino.
 Methoni
Methoni é una città impregnata di storia. Trovandosi sulla strada che porta ai mercati d’oriente, la repubblica marinara di Venezia se ne interessa fin dal XII secolo, e fa erigere un’importante fortificazione per difenderla. In seguito diventa un importante e prospero centro commerciale, ed un luogo di sosta per i pellegrini che si recavano in Terra Santa.
A tutt’oggi sul castello, costruito dalla serenissima repubblica veneziana nel XVI secolo sventola il vessillo del leone di san Marco (simbolo di Venezia) il quale é ben visibile da chilometri di distanza. La fortezza si presenta agli occhi dei turisti con il suo impressionannte muro di cinta lungo 3 km e le sue torri e bastioni ed i punti strategici dove venivano fissate le artiglierie di difesa.
 Koroni
L’Unesco l’ha integrata nel 2010 nella lista dei siti facenti parte del patrimonio culturale dell’umanità, in riscontro al suo modus vivendi nutrizionistico i cui principali alimenti sono l’olio d’oliva, cereali, frutta e legumi freschi e secchi, moderazione nel consumo di pesce e latticini. Questo tipo di cultura nell’alimentazione é presente  da secoli e non é mai stato cambiato.
Koroni, città costiera. E’annidata su una collina che sovrasta un antico castello veneziano con una veduta da togliere il fiato. Nata nell’antichità ha visto, nel VI e VII secolo, la costruzione di una fortezza eretta sui ruderi di una antica città precedente. La repubblica di Venezia se ne impossessa nel 1206 per sfruttare la via commerciale che porta verso la Terra Santa.
 Olympia
Ad appena un’ora di strada da Marathopolis, si arriva ad Olimpia.Il sito archeologico, piu’ importante della Grecia ed uno dei piu’importanti al mondo. Dedicato  a Giove, sotto la cui egida si tenevano ogni quattro anni i famosi giochi, nel corso dei quali si cimentavano atleti di diverse discipline sportive dell’epoca. Nati nel 776 A.C. hanno dato origine ai moderni giochi olimpici. Visitate il museo completamente ristrutturato, che accoglie quantità di reperti archeologici interessanti.
 Kyparissia
Kyparissia, città edificata su una serie di terrazzamenti, piccola perla fra oliveti e cedri verdeggianti che ne fanno il suo scrigno. Ha fatto parte degli imperi : romano-bizantino-franco-ottomano. Vale la pena di fare un salto per ammirare la fortezza costruita al tempo della dominazione dei Franchi. Una passeggiata sulla spiaggia permette d'incontrare  le stupende tartarughe marine. c
Ionian Dive Center | T. +30 27.63.06.15.51 | +32 475.973.773 | info@ioniandivecenter.com | Marathopolis Messinias 24400 Grèce | TVA 800462952 | All Rights Reserved